Volterra (PI), Lunedi 19 Ottobre 2020

In seguito al nuovo Dpcm del 18 ottobre , abbiamo deciso di rinviare a data da destinarsi Volterragusto edizione autunno.
Ci auguriamo un ritorno nel più breve tempo possibile alla normalità , per individuare al più presto una data per lo svolgimento della manifestazione.

VOLTERRAGUSTO
“IL CIBO E' CULTURA”

XXIII EDIZIONE DELLA MOSTRA MERCATO DEL
TARTUFO BIANCO E DEI PRODOTTI TIPICI LOCALI

Per info e aggiornamenti:
contatti: www.volterragusto.com
Email: infovolterragusto@gmail.com

Ufficio Turistico “Volterra, Valdicecina”:
Telefono: +39.0588-86099
Email: info@volterratur.it

Comunicato stampa 7/10/2020

Volterra 24,25,31 ottobre e 1 novembre 2020

Con un’edizione speciale in piena linea con la candidatura di Volterra a Capitale Italiana della Cultura 2022 e in piena sicurezza anti Covid torna a Volterra l’appuntamento più atteso dell’autunno toscano.
Sarà un’edizione di VOLTERRAGUSTO davvero speciale quella che sabato 24 e domenica 25 ottobre, e ancora sabato 31 ottobre e domenica 1 novembre, si prepara ad ospitare Volterra.
In un anno quantomai complesso il segnale che arriva dalla conferma di un evento attesissimo e ormai parte della storia recente di questa città è la voglia di guardare avanti con fiducia, vivendo un contesto di leggerezza e socialità – allestito nell’imprescindibile rispetto di tutte le misure di sicurezza anti Covid che il periodo ancora impone – anche come occasione per riscoprire tradizioni, luoghi e culture.
Cuore pulsante della manifestazione, tra Piazza dei Priori e Le Logge del Palazzo Pretorio, sarà la XXIII edizione della MOSTRA MERCATO DEL TARTUFO BIANCO E DEI PRODOTTI TIPICI DELL’ALTA VALDICECINA che dalle 10 alle 20 celebrerà Sua Maestà il tartufo affiancato dai tanti produttori che proporranno formaggi, salumi, vino, confetture, dolci, cioccolato e tanto altro ancora.
Il prestigioso PREMIO LETTERARIO JARRO è stato assegnato quest’anno al giornalista e scrittore FABIO FRANCIONE
curatore della nuova edizione di “La Scienza in cucina e l’Arte di mangiar bene” di Pellegrino Artusi ( ed. la Nave di Teseo 2020), per importante opera di promozione e divulgazione dell’opera che può essere considerata il libro fondativo della cucina italiana scritta da un grande maestro in occasione del bicentenario della sua nascita ( premiazione e presentazione del libro 31 0ttobre ore 17,30 Sala del Maggior Consiglio di Palazzo dei Priori)
“IL CIBO E  CULTURA” è il tema scelto quest’ anno sviluppato attraverso momenti che uniranno le ricchezze gastronomiche locali con il patrimonio storico, architettonico e museale unico che volterra è in grado di offrire: in questa direzione un programma che coinvolgerà musei e luoghi di interesse cittadino, come il Museo Civico Guarnacci (con visiche tematiche per grandi e piccini come “I Rasenna cercatori di tartufo: il tartufo ai tempi degli etruschi” e “Il Cibo degli Dei: il tartufo nella mitologia”), il Teatro Romano (“Terrae Tufer: il tartufo sulla tavola degli antichi romani”), la Pinacoteca Civica (“Sua Maestà il tartufo: il tartufo alla Corte dei Medici), Palazzo De Priori (“Volterra Di-Vino”, banco di assaggio dei vini locali a cura di Fisar delegazione storica Volterra e Associazione Vignaioli di Volterra), le Cantine di Palazzo Viti (tavolo degustazione di prodotti tipici), il Duomo di Volterra (visitabile fresco di restauro), la Torre del Maschio di Volterra della Fortezza Medicea, struttura oggi adibita a penitenziario, con visita guidata che inclusiva anche degli Orti del Carcere.
Per i piccoli ospiti di Volterragusto si segna anche “TARTUFANDO: GIOCANDO IMPARA”, simulazione in gioco della ricerca del tartufo a cura dell’Associazione Tartufai (Parco Fiumi, 24 e 31 ottobre),
Una finestra sul cimema sarà “LIFE, DREAMS AND FOOD STORIES”, mini rassegna su cinema e cibo per tutta la famiglia a cura del Cinema Centrale Volterra e non potrà mancare l'attesissima e tradizionale esibizione del GRUPPO STORICO SBANDIERATORI E MUSICI CITTA DI VOLTERRA in Piazza San Giovanni (domenica 1 novembre).
Di particolare interesse la mostra “T|ARTUFO – truffle meets art” ( KALPA ART GALLERY 24,25 ottobre e 31 ottobre 1 novembre) che oltre all’esposizione ospiterà ogni giorno dalle 17 alle 18 un incontro dal titolo “ Il tartufo, un’opera d’arte della natura dei nostri territori” a cura della Boutique del Tartufo.
FACCE DA TARTUFO, installazione fotografica, dedicata a tartufai e operatori del settore, colorerà invece le vie del centro storico.
Non mancheranno anche iniziative “fuori porta”, come le sempre gettonatissime “VISITE IN TARTUFAIA” (domenica 25 ottobre), per scoprire dove nasce il tartufo e come trovarlo in compagnia dei tartufai locali e dei loro inseparabili segugi, o “BACCHE, SPIRITI E GIN” (domenica 1 novembre), escursione nel Bosco di Berignone alla scoperta delle bacche locali e della distilleria perduta con piccola degustazione degli Spiriti del Bosco; a cura de La Vena di Vino.
Partricolarmente interessanti anche le SEGNALAZIONI fuori programma, che aprono uno squarcio sulla vivacità culturale a 360° della città di Volterra.