Programma Volterragusto

TARTUFO, ECCELLENZE GASTRONOMICHE, ARTE, STORIA: VOLTERRA CELEBRA CON UN’EDIZIONE SPECIALE IL SUO RAPPORTO CON LA TERRA

Sabato 21 e domenica 22 ottobre, e ancora da sabato 28 ottobre a mercoledì 1 novembre, si rinnova a Volterra (PI) l’appuntamento con VOLTERRAGUSTO, storica manifestazione ormai tappa obbligata per tutti gli appassionati delle eccellenze enogastronomiche di Toscana.

Sarà un’edizione davvero speciale quella proposta quest’anno dagli organizzatori: tema “ORIGINE TERRA”, con un calendario di iniziative che permetterà ai visitatori di affiancare assaggi e degustazioni di specialità locali e non solo presentate dai produttori – “punta di diamante” l’attesissima MOSTRA MERCATO DEL TARTUFO BIANCO E DEI PRODOTTI TIPICI DELL’ALTA VALDICECINA, all’edizione numero venti – con la possibilità di scoprire un patrimonio architettonico e culturale unico, frutto di secoli di commistione fra presenza etrusca, romana e medievale. Oltre a toccare con mano eredità artigianali come la lavorazione dell’alabastro, materiale anch’esso legato – al pari di tartufo e siti archeologici – a quella costante da sempre che marchia Volterra nella sua evoluzione: il rapporto con la terra.

Cuore della manifestazione saranno le Logge Palazzo Pretorio in Piazza dei Priori, ma come ormai da tradizione VOLTERRAGUSTO confermerà la sua formula itinerante con aree espositive ed itinerari gastronomici che toccheranno diversi luoghi della città: Palazzo dei Priori, il Chiostro della Pinacoteca Civica di Palazzo Minucci Solaini e la Saletta Via Turazza e non solo. In programma anche visite guidate alle tartufaie della zona, il Palio dei Caci Volterrani (manifestazione inserita nell’albo regionale delle rievocazioni storiche), la seconda edizione dell’escursione ciclistica “Di vigna in vigna” tra vigneti e colline del territorio, passeggiate podistiche. Senza dimenticare l’appuntamento con il Premio Jarro, destinato ogni anno a chi in ambito professionale si sia distinto nella divulgazione della cultura della buona tavola.